Domenica, 29 Gennaio 2023 07:56
HomeAmbienteValutazioni ambientali e territoriali di Piani e ProgrammiSchede Valutazioni ambientali e territorialiValSAT (Valutazione di Sostenibilita’ Ambientale e Territoriale) - VAS nel quadro della redazione di PSC e RUE


VAS (Valutazione Ambientale Strategica) prevista dalla L.R. 12/2005 per la formazione del Piano di Governo del Territorio

 

Committente Città di Lovere (BG)
Prestazioni Redazione della valutazione ambientale strategica ai sensi della L.R. Lombardia 12/2005.
Gruppo di lavoro Ing. Roberto Farina, Ing. Alessandra Carini, Dott. Francesco Manunza, Arch. Monica Regazzi, Dott. Diego Pellattiero
Dati generali

Superficie territoriale: 7,36 kmq   Abitant al 2010: 5428  Centri abitati: 0 

Stato di avanzamento Incarico concluso. PGT approvato con DCC n. 1 del 20/01/2012
   


Al fine di “promuovere lo sviluppo sostenibile ed assicurare un elevato livello di protezione dell’ambiente” l’art.4 della L.R.12/2005 della Lombardia introduce l’obbligo di Valutazione Ambientale dei Piani. Si tratta del recepimento nella legislazione regionale della direttiva 2001/42/CEE del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001, concernente appunto la “valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente”.

Come detto al comma 3 dell’art.4 della legge regionale n.12/2005, la valutazione dei piani “evidenzia la congruità delle scelte rispetto agli obiettivi di sostenibilità del piano e le possibili sinergie con gli altri strumenti di pianificazione e programmazione; individua le alternative assunte nella elaborazione del piano o programma, gli impatti potenziali, nonché le misure di mitigazione o di compensazione, anche agroambientali, che devono essere recepite nel piano stesso”.

Gli “Indirizzi generali per la valutazione di piani e programmi” approvati dalla Giunta Regionale con D.G.R. n.8/1563 del 22/12/2005 per la completa attuazione della citata direttiva 2001/42/CE in materia di VAS, ed in attuazione dell’art.4 della L.R.12/2005, forniscono le indicazioni sulle seguenti materie:

- integrazione dell’attività di valutazione nel percorso di formazione del piano (stretta collaborazione tra chi elabora il piano e chi si occupa della valutazione, utilizzo delle linee guida definite attraverso il lavoro realizzato nell’ambito di un progetto europeo che ha coinvolto dieci regioni)

- ambito di applicazione della valutazione ambientale; nel caso in oggetto: Documento di Piano del PGT, che deve essere accompagnato dalla VAS nella sua formazione

- percorso procedurale-metodologico (che individua anche le autorità in materia ambientale da coinvolgere fin dall’inizio del percorso)

- partecipazione dei cittadini (concertazione, consultazione, comunicazioni e informazioni, articolati nelle varie fasi)

- raccordo con altre procedure (VIA, Valutazione di incidenza su ZPS e SIC)

- sistema informativo per la VAS.

IL PROCESSO DI VALUTAZIONE NELL’AMBITO DELLA FORMAZIONE DEL PGT

La valutazione, ai sensi del capitolo 5 degli Indirizzi Generali della Regione Lombardia, si svolge secondo le seguenti fasi:

Fase 1   ORIENTAMENTO

Fase 2   ELABORAZIONE E REDAZIONE

Fase 3   ADOZIONE E APPROVAZIONE DEL PIANO CON IL RAPPORTO AMBIENTALE

Fase 4   ATTUAZIONE E GESTIONE

Fase 5   IL PROCESSO DI PARTECIPAZIONE INTEGRATO NEL PIANO

Il documento di Proposta di Rapporto Ambientale si è articolato come segue:

LA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA: Legislazione di riferimento e VAS del Documento di Piano di Lovere

GLI INDIRIZZI DELLA PIANIFICAZIONE SOVRAORDINATA IN TEMA DI AMBIENTE: obiettivi della Comunità Europea, obiettivi internazionali e nazionali, obiettivi regionali e locali, gli obiettivi della pianificazione di settore regionale e sovralocale

CARATTERIZZAZIONE DELLO STATO DELL’AMBIENTE: Il quadro generale fornito dalla Relazione sullo stato dell’ambiente della Provincia di Bergamo, salute, sistema delle acque, territorio di valore naturale ambientale, rischi ambientali, rischi industriali, rapporti tra imprese ed ambiente, climatologia e inquinamento atmosferico, inquinamento acustico, mobilità sostenibile, paesaggio e beni storico-culturali, energia ed emissioni climalteranti, elettromagnetismo, rifiuti, temi economico-sociali, agricoltura e zootecnia, attrezzature e servizi, servizi idrici, sintesi dei temi emergenti: l’analisi SWOT.

IL DOCUMENTO DI PIANO: gli obiettivi di sostenibilità ambientale, principali obiettivi del PGT del Comune di Lovere, caratteri salienti della proposta di Documento di Piano, la verifica di coerenza

VALUTAZIONI SULLE ALTERNATIVE AL DOCUMENTO DI PIANO: le alternative individuate per il Documento di Piano, confronto delle alternative, effetti delle alternative, valutazione sintetica della migliore alternativa in rapporto agli obiettivi, misure per impedire, ridurre e compensare gli effetti ambientali negativi del Documento di Piano.

 
Free business joomla templates